La scuola della compassione

Una nuova scuola per i bambini tibetani

Dopo aver aperto la “Scuola di Garan”, il direttore della scuola Zeng Fu ci ha detto più volte che le richieste da parte della gente del villaggio aumentavano, che sempre più genitori gli andavano a chiedere di far studiare i propri figli, da quando è nata la nostra associazione più di duecento bambini hanno imparato a leggere e scrivere e altri cento hanno potuto continuare a seguire gli studi nelle scuole superiori e all’università.

Ci sembrava una cosa molto importante, così la scorsa primavera abbiamo dato via ai lavori di costruzione per la nuova scuola, “La scuola della compassione” .

La spesa per la costruzione dell’edificio è stata di 40.000 euro, che siamo riusciti a raccogliere durante gli ultimi due anni di raccolta fondi da destinare ai progetti di formazione.

La nuova scuola è stata inaugurata a settembre, durante il nostro soggiorno in Tibet, i bambini ed i genitori erano felicissimi, hanno tutti partecipato alla grande festa per l’inaugurazione e tutto il villaggio ci ha aiutato a cucinare, pulire verdure, sistemare le aule, hanno voluto aiutarci tutti ad organizzare l’evento.

Ci sono due grandi aule per i bambini, due stanze in cui dormono gli insegnanti, un ufficio e una mensa per i bambini. Accoglie più di 80 bambini dell’età da quattro a sei anni e c’è anche un giardino esterno dove i bambini possono giocare.

Abbiamo assunto tre insegnanti di tibetano e una cuoca, in modo che tutti i bambini potranno imparare a leggere e scrivere in tibetano e poi iniziare le scuole elementari quando sono già in grado di leggere e scrivere.

A tutti i bambini verrà garantito un pasto al giorno, cerchiamo di curare molto l’alimentazione, visto che è l’unico luogo dove mangiano un pasto completo (una zuppa con carne alternata alla verdura e frutta, nelle loro case mangiano solo pane e qualche volta latte) ed anche quest’anno abbiamo distribuito un kit composto da quaderni, zainetto, matite, colori e libri che i genitori non potrebbero acquistare per i loro bambini, ora stiamo raccogliendo fondi per acquistare le nuove tute da ginnastica per l’inverno.

 


Il Decreto Legge N. 95 del 6 luglio 2012 ha previsto la proroga del 5 per mille per il 2013 (redditi 2012), riconfermando le prassi e le scadenze degli ultimi anni di destinare il cinque per mille a favore del finanziamento di associazioni di volontariato e non lucrative di utilità sociale, associazioni e fondazioni di promozione sociale, enti di ricerca scientifica, universitaria e sanitaria, comuni e associazioni sportive dilettantistiche e delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Sostienici con un'offerta



Una preziosa vita umana
Ogni giorno al tuo risveglio pensa:
Oggi sono fortunato perché
mi sono svegliato
Sono vivo
ho il dono prezioso della vita
Non lo sprecherò.
Userò tutte le mie energie
per migliorare me stesso,
per aprire il mio cuore agli altri,
lavorerò per il loro beneficio.
Avrò solo pensieri gentili verso gli altri non mi arrabbierò
e non penserò male di nessuno.
Aiuterò gli altri il più possibile
mettendo la mia vita al loro servizio.

Contatore Visite

749324
Oggi
Ieri
Questa Settimana
L'ultima Settimana
Questo Mese
L'ultimo Mese
Tutti i Giorni
244
182
1560
87344
4746
11428
749324

Tuo IP: 54.162.132.79
2017-06-25 22:37

Seguici anche su...

Copyright © 2017 S.O.S. Tibet. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.